Saugella
Pre e Post, l’alimentazione è importante
Una buona forma fisica aiuta ad assorbire il 'ciclone menopausa' senza troppo stress . Meglio adottare un'alimentazione sana, ricca di verdura e frutta, che permetta di controllare il peso, fortemente a rischio di incrementi importanti in questo periodo. La soia è un'amica della donna, soprattutto in menopausa : è ricca di proteine ed è fonte di isoflavoni, che influiscono positivamente sull'alterato equilibrio degli ormoni estrogeni tipico di questa età fisiologica della donna
Vampate, che fare?
Ne soffre oltre il 50% delle donne nel periodo menopausale.
Tendenzialmente scompaiono in 2 o 3 anni ma non è raro che durino più a lungo. Sono prodotte dalla forte oscillazione dei livelli di estradiolo nel sangue. C'è chi ne soffre solo di giorno, chi di notte e chi presenta il sintomo sempre. Sono fastidiosissime e variano di intensità e frequenza. Alterano la qualità e quantità del sonno agendo di riflesso sulla performance delle attività durante il giorno. Quando si manifestano in contesti sociali (con gli amici, in ufficio) creano fortissimo imbarazzo. Che fare?
Parlarne con il ginecologo è la strada migliore!
Pensa positivo
Per le nostre nonne la menopausa segnaval'ingresso nella vecchiaia. Oggi che abbiamo una lunga aspettativa di vita la menopausa va considerata per quella che è: una condizione fisiologica tipica della maturità femminile. Deprimersi, sentirsi donne di serie B o poco sexy mina il benessere personale e non riflette la realtà delle over 50 di oggi. Attive, impegnate nella carriera, spesso più libere, sicure e disinvolte di quanto avevano 30 anni!